Path

Home

Eventi in Programma

Non ci sono eventi al momento.
AVVISI
Venerdì 29 Dicembre 2017 14:59

* ULTIMO DELL'ANNO 31/12/2017 nelle messe canteremo il canto TE DEUM in ringraziamento ai benefici che Dio ci ha concesso quest'anno. Sarà anche la FESTA della SACRA FAMIGLIA ore 11.00 S. Messa con le coppie che quest'anno hanno ricordato 10° - 20° - 30° - 40° - 50° - 55° - 60°...... di Matrimonio e le Famiglie nuove venute quest'anno ad abitare a Reschigliano.


5 GENNAIO 2018 sarà bruciata "LA VECIA" ore 20.30
Dolci, cioccolata, pizza, patate americane e vin brulè per tutti. Ricca sottoscrizione a premi. In caso di pioggia la "Piroea e Paroea" si terrà il giorno dopo.


 

* 6 GENNAIO 2018  EPIFANIA BATTESIMO DI GESU' Festa della manifestazione di Gesù a tutti i popoli S. Messe ore 7.30-9.30-11.00-18.00 GIORNATA DELLA S. INFANZIA 

(durante le messe ci sarà la vendita dei pacchi-dono il ricavato andrà alle Missioni)


 
AVVENTO
Venerdì 29 Dicembre 2017 14:07
Abbiamo iniziato con l'Avvento un nuovo anno liturgico, cioè un nuovo cammino di fede del popolo di Dio. Questo tempo ci parla della visita del Signore all'umanità.
La prima visita è avvenuta con l'incarnazione: la nascita di Gesù nella grotta di Betlemme;
La seconda avviene nel presente: il Signore ci visita continuamente, ogni giorno, cammina al nostro fianco ed è una presenza di consolazione;
La terza, l'ultima visita, che professiamo ogni volta che recitiamo il Credo:
"Di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti".
Nella routine quotidiana si inserisce la venuta del Signore. La relazione con Dio-che-viene-a-visitarci dà a ogni gesto, a ogni cosa una luce nuova.
In questo tempo di Avvento, siamo chiamati ad allargare l'orizzonte del nostro cuore, e farci sorprendere dalla vita che si presenta ogni giorno con le sue novità. La Madonna, Vergine dell'Avvento, ci aiuti a non considerarci proprietari della nostra vita, a non fare resistenza quando il Signore viene per cambiarla, ma ad essere pronti a lasciarci visitare da Lui, ospite atteso e gradito anche se sconvolge i nostri piani. Che sia un tempo di speranza, fondata sulla fedeltà a Dio.

 
APERTURA ANNO PASTORALE 2017-2018
Mercoledì 11 Ottobre 2017 20:38

E TUTTA LA CASA SI RIEMPI' DEL PROFUMO . . .

DOMENICA 8 OTTOBRE 2017

Tutta la comunità è chiamata a fare un cammino di crescita nella fede del Signore Risorto. Lui è un vivente che riversa nella nostra vita la sua amicizia: lo fa con tutti, dai più maturi ai principianti con una fedeltà e pazienza ammirabili.

In questa Domenica invocheremo  lo Spirito Santo perchè accompagni con la sua luce e la sua forza la nostra comunità. A tener desta l'attenzione su questo impegno, come ogni anno c'è l'ICONA che sarà presentata in tutte le S. Messe. E' caratterizzata da una immagine: Maria sorella di Lazzaro che cosparge i piedi di Gesù con olio profumato di vero nardo, assai prezioso.

- da una scritta: "...e tutta la casa si riempì del profumo" che esprime il programma di quest'anno. Un anno di servizio, di amicizia a Gesù e di fraternità fra noi.

Un profumare con la fede in Gesù e con l'amore reciproco le nostre case, la Chiesa, il mondo.

Le tre giare a fondo dell'icona ci ricordano tre grandi momenti di quest'anno pastorale:

- il sinodo dei giovani (essere germogli nuovi)

- Verifica e rinnovo degli Organismi di Comunione (in Parrocchia e in Vicariato)

- Tempo della fraternità (il cammino dei ragazzi che hanno celebrato i Sacramenti

 
IL SINODO DEI GIOVANI 2017/2018
Venerdì 29 Dicembre 2017 10:24

Iniziato il 3 giugno 2017 riunisce tutti i giovani che vogliono coinvolgersi e che avranno la possibilità di essere ascoltati, di avere un luogo dove c'è spazio per loro, dove trovare fiducia, la fiducia di essere "germogli nuovi" di una comunità che cresce.

Anche alcuni giovani della nostra comunità hanno deciso di partecipare al Sinodo proposto dal Vescovo

 

 

Ecco il gruppo dei nostri giovani che partecipano al Sinodo:

Alberto Melisi, Alberto Zagon, Andrea Barin, Elisa Beccaro, Gioia Baggio, Marco Fantin, Marco Mintrone, Alex Volpato, Beatrice Beccaro, Francesca Zamengo, Giulia Mason, Giorgia Mason, Jessica Masiero, Lara Stefani, Leonardo Beccaro, , Letizia Baggio, Letizia Bosello, Rebecca Stefani, Paola Curti, Viola Volpato.

 
COME SOSTENERE LA RISTRUTTURAZIONE DELLA NOSTRA SCUOLA
Giovedì 27 Aprile 2017 12:38

Nella scuola dell'infanzia abbiamo vissuto le prime esperienze di gioco, di amicizia, di scoperta del mondo che ci circonda e che hanno lasciato un segno indelebile nella vita di ciascuno di noi. Momenti unici e irripetibili che tutti portiamo nel cuore con un po' di nostalgia per gli anni dell'infanzia spensierati e pieni di gioia di vivere. Dare alle generazioni future l'opportunità di vivere l'esperienza nella scuola dell'infanzia non è solo doveroso è un gesto responsabile e forse ancor di più un gesto di affetto. Per questo la nostra parrocchia ha sempre creduto nell'importanza della presenza della scuola dell'infanzia come servizio educativo a sostegno delle famiglie.

Ora la scuola si rinnova con una importante ristrutturazione, e c'è l'opportunità di concorrere a contribuire con un'erogazione in denaro.

Come lo scool bonus che è un credito d'imposta riconosciuto ai soggetti che effettuano specifiche erogazioni libere in denaro agli istituti scolastici del sistema nazionale di cui la nostra scuola fa parte dall'Anno Scolastico 2000/2001 ai sensi della Legge 10 marzo 2000 n° 62 Prot. 488/4761 28.02.2001

Tutti possono accedere allo school bonus: persone fisiche, imprese individuali, società ed enti non commerciali. Le erogazioni devono essere effettuate esclusivamente in denaro, nel conto corrente bancario intestato alla scuola paritaria beneficiaria stessa

IBAN: IT 61 B 08327 6242 1000000443574 BCC ROMA

la causale del versamento deve riportare: 

A) il codice fiscale dell'istituzione scolastica beneficiaria: C.F. 92037760284

B) il codice della finalità alla quale è vincolata ciascuna erogazione:

C2: manutenzione e potenziamento di strutture scolastiche esistenti.

 

Per maggiori informazioni chiedere alla segreteria della scuola tel. 049.5564379 o al parroco

DONAZIONI RICEVUTE: € 1.000 C.C.

                                     €  2.000 R.G.

                                     €  5.000 A.V.

                                     €  3.000 G.R.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 8