Path

Home Noi Associazione Informazioni Noi Associazione

Eventi in Programma

Mostra tutti...

Noi Associazione
Lunedì 30 Novembre 2009 18:55

noimmagineNel 1997/98, in seguito ad una riunione di tutti gli abitanti di Reschigliano, si era vista la necessità di avere dei locali per le opere parrocchiali: catechesi, riunioni ACR, canto, sala giochi, sala polivalente e bar di ritrovo per tutti.

Tutto il paese si è mobilitato per la ristrutturazione dello stabile a fianco della Chiesa che per molti anni aveva avuto la funzione di Chiesa e poi di sala polivalente.

Mentre le famiglie si tassavano con una  busta mensile, operai, muratori e artigiani prestavano gratuitamente la loro opera aiutati da paesani volontari e, nel giro di due anni il patronato era agibile e pronto per entrare in attività.

Il circolo “Centro parrocchiale San Daniele – NOI Associazione” nasce nel 2000 con lo scopo di regolamentare le attività del patronato. Ha ispirazione cattolica e principi cristiani.

Svolge attività sociale nel pieno rispetto della dignità e della libertà degli associati.

Realizza esperienze tendenti a valorizzare la vita e la storia del territorio con riferimento costante al vangelo.

Gestisce la struttura del patronato organizzando eventi di vario genere: ricreativi, sportivi, turistici, teatrali, musicali, etc.

E’ composto da soci adulti e ragazzi, sotto i 18 anni.

E’ dotato di un bar gestito da volontari che hanno anche la buona volontà di tenerlo pulito e rifornito, segnalando al presidente, il parroco Don Alessandro, la mancanza di bevande, caffè o altri articoli.

I soci si ritrovano nell’assemblea annuale che si tiene solitamente verso fine Aprile in cui si discute ed approva il bilancio dell’anno precedente; tale assemblea è presieduta dal presidente, Don Alessandro Azzalin, e dal direttivo formato da 14 persone che rappresentano tutti i gruppi impegnati in parrocchia.

Il circolo, essendo parte dell’associazione NOI nazionale, acquisisce la figura giuridica di organizzazione non lucrativa di utilità sociale, secondo la L. 383 del 07 Dicembre 2000, e riceve le quote del 5 per mille dell’IRPEF (C.F. 92138840282) che i contribuenti destinano ad essa con la propria dichiarazione dei redditi.